Mischiglio (misto di farine)

Il “Mischiglio” è un’antica tipologia di pasta prodotta da secoli con farine di ceci, fave, orzo e semola. In effetti pare che questa pasta venisse già consumata nel periodo del tardo-Rinascimento dai nobili della contea di Chiaromonte e dei marchesati di Fardella, Calvera e Teana (Pz). La tradizione vuole che venga prodotta nel tipico formato a “strascinato” o “rascatiello” e condita con salsa di pomodoro e cacioricotta grattugiato.


Ingredienti:

Per la pasta:

  • 50 g di farina di ceci
  • 50 g di farina di fave
  • 100 g di farina di semola di grano duro
  • 100 g di farina di grano tenero
  • 50 g di farina di orzo
  • sale q.b.

Ingredienti per il sugo:                                                                                      

  • 1 spicchio d’aglio
  • mezza cipolla a fettine
  • 500 g di pomodori pelati
  • 2 foglie di alloro
  • 50 g di cacioricotta grattugiato

Preparazione:

Impastare le farine aggiungendo l’acqua poco alla volta; aggiungete del sale. Impastate fino ad ottenere un impasto morbido.

Far riposare per circa 10 minuti, quindi stendere la pasta e preparare tanti bastoncini lunghi circa 4 cm da schiacciare con tre dita trascinandoli sul piano (strascinati).

Nel frattempo preparare un soffritto di aglio, foglie di alloro e cipolla tagliata a fettine, quindi aggiungere 500 g di pomodori pelati, aggiustare di sale e fare cuocere senza far restringere di molto la salsa.

A cottura ultimata, aggiungere nel pomodoro la pasta cotta scolata e poi il cacioricotta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...